venerdì 24 ottobre 2008

Tre Lame di Dignita'


La mia dignita' di uomo fini' il giorno in cui... 

"Ti piace la mia passerottina appena rasata?"

"Mmmmmhhhhh si!" 

"Tutta liscialiscia?"

"Mi fa impazzire..." 

"Tenera e delicata..."

"Oh siiiiiiiii...." 

"E IO ALLORA??? PERCHE' IO  DEVO SOFFOCARE NEI TUOI PELI? POTRESTI FARE LA PUBBLICITA' DEI PENNELLI CINGHIALE!!!" 

-

Non potevo mentire. Lo sapevo anche io. 

L'uomo odierno, moderno e alla donna subalterno e' depilato. Tutto.

Avevo visto dei film porno. Non molti. 

Due o tre quel giorno e anche se il membro degli attori maschi non e' la cosa su cui focalizzo e' comunque presente. Non ci scappi, lo vedi, pensi caspita quanto e' grosso, ma tu guarda... e' come il mio, haha com'e' piccolo, ehi tu, bagascia, smettila di saltarci sopra, fammelo vedere bene... si si, e' piu' piccolo!!!

Sempre diversi ma con una cosa in comune: sono rasati, lisci come mele, gonfi come meloni, turgidi come cetrioli: la festa della vegana ninfomane.

Ora tocca a te. Lei non si depilera' piu' se tu non dimostri partecipazione. Fare sesso diventera' come leccare la pancia di uno yorkshire e il mio mi ha gia' denunciato. Due volte. Il tribunale ha detto che lo posso vedere solo il week end e ad una distanza di 100 metri.

-

Pensi subito al rasoio perche' e' lo strumento che ha sancito la tua maturita' virile. Ha aggiunto lame su lame al tuo divenire uomo. Dal Bic al Sensor Excel, dal Mach 3 al Fusion 5 Lame Powerglide. Lo specchio, indifferente, ha sempre mostrato la stessa faccia. 

Come uomo, prima scopri che hai un pisellino, poi scopri che hai delle erezioni, poi scopri la masturbazione, infine alzi la testa e scopri che t'e' venuta la barba. 

E le occhiaie. 

Sembrava ieri che te lo sei preso in mano e sono passati 15 anni.

Alcuni devono anche scoprire che il rasoio non si usa come ci si masturba. 

Prima ti dissangui, poi lo capisci. 

Penso se mio padre mi vedesse ora, nella vasca da bagno in piedi con le gambe divaricate e il rasoio in mano. Con la barba e' facile, se ti vuoi rasare il collo alzi la testa, se ti vuoi rasare la faccia ti guardi dritto nello specchio. Ma con lui come fare? Mica si alza a comando! Si, cioe', si alza ancora ma non quando ha un rasoio di fianco. Scienziati hanno fatto degli esperimenti. Il pisellino e' come le piante. Se ti avvicini con una forbice o un rasoio o una foto di Emilio Fede lui trema, si impaurisce e telepaticamente avvisa tutti gli altri piselli nel raggio di 50 metri. Avete presente quando a casa, rilassati, sentite uno strano formicolio nelle mutande? 

Ecco, il vicino sta guardando il TG4.

-

Ti ricordi che hai amici gay. Loro lo sapranno. I gay sono sempre depilati. 

"Pronto? Ciao Rob!"

"Ciao Coq!"

"Senti... volevo chiederti... come fai tu a depilarti?"

"Cooooooooooooq! Ma che bella notizia!!! Vieni a casa mia stasera, c'e' una festa e te lo mostriamooooooooooo!"

"Rob... non hai capito... e' la mia ragazza che lo vorrebbe..."

"La tua ragazza ha aspettato 28 anni per cominciare a depilarsi? Non ti facevo zoofilo, Coq!"

"Rob! Lei vuole che io mi depili!"

"Ah. E' lei la zoofila allora... Vabbe', mi hai deluso. Compra GQ, c'e' scritto tutto."

"GQ? Tu leggi GQ? Ma e' una rivista per uomini!"

"E io cosa sono?"

"Scusa... hai ragione. Dai ci sentiamo..."

"Coq?"

"Si?"

"Ho letto il tuo blog... ci sono molti riferimenti all'omosessualita', sarai mica omofobico?"

"Sai Rob, forse un po' si. Ma da poco! Ultimamente ho come paura a prendere l'ascensore..."

"Coq..."

"Si?"

"Niente... ciao!"

"Ciao!"

-

GQ - Sommario: Che calzini mettere la prima volta - Come preparare un perfetto chupito con il te' - La nuova concept car della Mercedes - Orologi da 500 euro, macchine da 90mila, mutande da 170, abiti da 3000, viaggi in macchina da Milano a Parigi per seguire le sfilate di moda con una BMW 745 e si lamentano che consuma troppo, interviste a stronzi esibiti come trend makers, a coglioni pavoneggiati a concept designers... Cazzo! Rob ha ragione! Io leggo, leggo, leggo pagina dopo pagina e sento le palle gonfiarsi tanto che la peluria svanisce!!! Leggo il prezzo di copertina ed ho anche la sensazione di averlo preso in culo... sara' per quello che piace a Rob...

-

"Cara... guarda!"

"Che schifo!"

"Ma se lo volevi tu!!!"

"Si, ieri! Non hai visto George Clooney che si e' fatto crescere la barba? Lui si che' un uomo!"

-

"Pronto, Rob? Per stasera e' ancora valido l'invito? 

Non ho piu' paura degli ascensori... non piu'."




- "You can put a thousand blades, we have only one face" - 

Coq ad-Dīn Muḥammad Rūmī  - rejected commercial for Gillette

9 commenti:

Gelato al limon ha detto...

Mi ricordo di quando tanti anni fa all'ospedale mi ha dovuto depilare l'infermiere. Che imbarazzo. Che vergogna. ODDIO CHE VERGOGNA.

lucaborello ha detto...

A me non piace depilata.
Nemmeno la pelliccia,per carità: sarò uno squallido nostalgico, ma sono rimasto affezionato a quei tagli "alla mohicana" che vedevo su playboy quando mi divertivo da solo. Magic moments.

Dio, sono al lavoro: se mi beccano che parlo così di FIGA, è la volta che finisco al Call Center.

faina ha detto...

spassoso.. e la parte su GQ è proprio azzeccata!

pillore ha detto...

galliardo questo post!

Gatta bastarda ha detto...

ahahah.. quanti problemi per un pò di peli... al massimo si sputano no...?!

stelllare ha detto...

GQ fantastico!

Ps. sono glabra quindi mi depilo aspettando che crescano....ahhahahahahahahahaha;o)

Coq Baroque ha detto...

Gelato, non indago... mi si stringono gia' le chiappette...

Luca, alla moicana ha troppo del curato. Per me e' come il vino: o tanto o niente. le vie di mezzo sono per gli indecisi

Faina, pensa che per GQ ho anche chiesto di lavorare... non con le cose che faccio sul blog. Che vergogna!

Imho, se si parla di passere il post ti piace, vero? E' il motivo per cui visito sempre il tuo

Gatta, se non ci fossero donne come quelle che descrivo (che mi invento, in realta') non saprei piu' che scrivere :)

Stella, sempre piu' interessante... :)

Brukoniglio ha detto...

Descrizione perfetta di GQ :D E' stato il mio incubo quando dividevo una stanza con un ragazzo fissato per quel maledetto magazine per uomini sessualmente confusi: era desolante soprattutto la sua fede cieca nei vari test: una volta ottenuto il risultato ne seguiva i consigli neanche fosse un passo della Bibbia.

lucaborello ha detto...

E infatti sono un indeciso.
Credo.
Non so, dovrei pensarci.