venerdì 31 ottobre 2008

Grande Giornalismo

"Per le scene di violenza e l'efferatezza 
delle immagini che seguono,
la visione e' consigliata solo 
ad un pubblico adulto"

(leggere da 1.43 sec. ma io vi consiglio di guardare prima e leggere poi) 

Sempre strana la notte ma... forse a Venezia lo e' particolarmente.... 
dopo le due di notte...beh, bih, circola poco. 
(BIP) anche questi ponticelli...ecco...questa gente che torna, buh, forse dal lavoro? Forse dal lavoro. 
Le calli di Venezia che durante il giorno possono anche essere curiose, no, eh, i turisti, e la notte diventano questo 
- spetta eh - E'.. e' difficile eh, individuare chi...chi...come questo che passeggia...
forse sono le due di notte, ah con un cane. (BIP) ecco nel silenzio senti questi passi e sono..sono netti eh... 
C'e' ancora qualche.. Cinestra illu..illuminata..parecchie anche finestre illuminate ah dunque..adesso..ecco ade..no..adesso..ecco....ehhh..... 
E' anche una zona dove..dove...qualche volta utilizzano? 
Si' utilizzano questa zona per...per lo spaccio? Si' quello che si allontana, no che si avvicina al muretto?
vediamo un po'... no, eccoci, o forse si'? sta osservando qualcosa che avviene dietro quella finestra illuminata...  
Ecco abbiamo spostato l'inquadratura a una delle calli, molto illuminata devo dire che da qualche tempo proprio perche' c'e' il timore che qualcosa accada c'e' troppo buio, ci sono state aggressioni eh..eh..andiamo..  
ci sono voci, si' e si', arrivano forse da certamente un locale notturno forse una discoteca, un piano bar e c'e' in fondo 
(BIP BIP) questo...allora................si sentono le voci pero' no..no..ecco, 
l'unico personaggio e' una persona che Prvrre questa calle..
che percorre questa calle e... va...si avvicina a?
...cosa c'e' li'? Non c'e' un portone..ha acceso..ha illuminato qualcosa? 
No, E' entrato..chissa'?! Eppure li' non c'e' un abitazione, sembra non ci sia un'abitazione
..ecco in fondo, eccolo qua, allora..in fondo..ecco stanno arrivando delle persone, solo le ombre 
le luci riflettono le ombre, eccole.. dicevo che e' una delle calli un po' a rischio, 
dicevamo prima per..anche per lo spaccio di droga.. ..no, direi che e' meglio fer...fer..no E' meglio fermarsi qua, no, E' meglio..no operatore 
fermiamoci.. E' meglio no, ecco E' meglio cosi', ecco la calle.. la lasciamo qui.


Un grande pezzo di giornalismo televisivo dal grande Emilio Fede. 
Quando la televisione denuncia e documenta, ecco, quello e' il momento di Fede. Mica Saviano!

Un sentito grazie ad una persona che vuole restare anonima per la trascrizione del video. 

8 commenti:

Brukoniglio ha detto...

Ahh, che programma esilarante! In un'altra puntata inquadravano una piazza di Milano con Fede alla disperata ricerca del solito spacciatore di turno. All'inizio credevo fosse uno scherzo, alla fine ho sperato che non avrebbero avuto mai più il coraggio di rifarlo. Che mestizia...

Coq Baroque ha detto...

Fantastici 4 minuti di nulla. C'e' piu' losco nel cervello di Emilio che in quella piazza.
Ma si dice trascrizione del video o del testo? Ora che rileggo mica l'ho capito...

stelllare ha detto...

pazzesco!!! avrà trovato la moglie con due negrazzi che se la spupazzano...per non essere volgari....perchè lui cerca, cerca, e poi trova...

gb ha detto...

mio dio. posso darti il premio pulitzer?

(no, ma, scherzi a parte: cos'è questa roba? la resgistrazione audio di un voyeur? come cazzo è possibile mandare in onda su una rete nazionale della roba del genere? come? è rete 4? - ah, vabe')

Gatta bastarda ha detto...

ma il sefvizio l'ha scritto fede direttamente... ?

clauds ha detto...

e contro questo video (o ne ha fatti altri?) e' gia' nato il gruppo su facebook...

dacci un'occhiata caro Coq:

http://www.facebook.com/group.php?gid=37587411556

Coq Baroque ha detto...

Ho visto Clauds... allucinante il commento di Fede.
Grazie per la segnalazione

Anonimo ha detto...

http://site.ru - [url=http://site.ru]site[/url] site
site