lunedì 24 novembre 2008

IKEA PROJECT


Ecco il mio contributo al concorso indetto da
Giovanni Angeli sul suo blog.

(oggi sono pigro!)


7 commenti:

Uhurunausalama ha detto...

Ho fatto bene,spinta dalla curiosità e dai tuoi commenti visti da Clauds, a venire sul tuo blog...
ma che bello che è!!!!!
a presto!
mannaggia ma a me piace abbastanza andare all'ikea...mi sa che avrei preso direttamente l'indicazione a sinistra ... :D

r3dz ha detto...

diabolica, la vignetta e la trovata di hussein.

Brukoniglio ha detto...

Uahahaha! Fantastica questa :D

Anche io quando vivevo nella Capitale ero decisamente Ikeadipendente, riuscendo perfino a montare tutto con le istruzioni. Diamine, sono uno stupido fantoccio del sistema...

stelllare ha detto...

me ne sono accorta che ti credi!!!
leggi le parentesi (le tue);o)

clauds ha detto...

l'avesse fatto sul serio, magari ci cascavano...

vedi che ti porto nuovi adepti? come minimo devi farmi gran sacerdotessa del tuo nuovo culto, o Supremo! ;-)

un abbraccio

clauds

Coq Baroque ha detto...

@ Uhuru, grazie per la visita e il commento, troppo buona. :)

@ r3dz, grazie... e' il risultato di 2 giorni di brainstorm e non ne sono ancora uscito!

@ bruko, non penso che ci sia qualcosa di male ad andare da Ikea. Quando ero a Shanghai mi dissero che la Ikea cinese era la sola Ikea in perdita del mondo. I cinesi (che non sono scemi) pensavano fosse assurdo spendere cosi' tanto per cose di qualita' media quando il loro falegname le faceva uguali a un terzo del prezzo.

@ Stella, nulla ti sfugge e come vedi anche oggi ho trovato il modo di postare un quasi riciclo. A dire il vero la manifestazione contro il bullismo e' una cosa che volevo condividere. Pigro ma non troppo.

@ clauds. tu sei gia' sacerdotessa! Anzi, Arcivescova ;-)

MyDyingBrain ha detto...

Ciao Coq,
mi piace moltissimo il tuo blog. Adoro i fumetti... da sempre. Trovo che siano fra i più belli mezzi espressivi, dal potenziale quasi infinito.
(Mmm... no, tolgo il "quasi")
Complimenti!
Tornerò a trovarti di sicuro :)