sabato 17 gennaio 2009

Calci

Prima di tutto vorrei ringraziare Luca per il Premio Dardos he mi ha conferito stamattina. E' il terzo Dardos, dopo quello di Clauds e quello di Gatta. Ormai la gente quando ha un Dardos tra le mani e non sa a chi darlo pensa subito a me. "Guarda quel povero Dardos, fuori al freddo, portiamolo a Coq, che ne ha gia' tanti. Staranno bene in compagnia." Oh! Sapete quanto mangia un Dardos? Mica posso fare un allevamento di Dardos. Graffiano il layout, delimitano il territorio del blog lasciando un odore non proprio fresco, attaccano altri premi e non ammettono i commenti di blogger che non hanno un Dardos anche loro... Insomma, grazie, ma il prossimo Dardos lo abbandono in autostrada. A parte scherzi ne sono onorato. Grazie Luca per la stima. Se con il prossimo premio vuoi allegare tre gratta e vinci...

Ora calcio.

20 commenti:

faina ha detto...

Io pensavo più a quelli col mutuo da settecento euro e la busta paga da mille.

pillore ha detto...

uhm..lo devono da vendere e si devono da comprare Benzema, Diego, Agger, Alex e Sergio Ramos. Avanzano pure i soldi per il trapianto di capelli a Galliani.

Così è deciso, l'udienza è tolta.

confinidiversi ha detto...

io pensavo ad Alitalia.

Alberto Todaro ha detto...

Pare che il Milan abbia bisogno di soldi. Beh, potevano far passare il lodo Galliani, quello che stabilisce che le squadre di calcio delle quattro più alte cariche dello stato ricevano una bella sommettina annua, no? Non farebbe certo più schifo del lodo Alfano.
Ciao, baroque, bentornato.

dlsan ha detto...

Ma dai: Gino Strada passa al Milan?! Mitico Gino!!

Io invece penso sempre a quanto ci costa il calcio in ordine publlico e danni di tifoserie: almeno un G8 a settimana...

gb ha detto...

cioè, io non passavo più di qui per abituarmi all'idea della parziale chiusura del blog, poi oggi torno e trovo una marea di post nuovi?
mi sono perso qualcosa?

Coq Baroque ha detto...

Faina, confini e dlsan, ce ne sarebbero di cose a cui pensare... ho appena letto che il governo italiano ha speso 100 milioni per la ricerca sul cancro... kaka' vale di piu'.

gb, si', in effetti sotto c'e un post che prova a spiegare il ripensamento. cmq non ti sei perso niente.

Alberto grazie per il bentornato :)

imho, ci vorrebbe un trapianto di cervello a galliani, ma 100 milioni non bastano

Brukoniglio ha detto...

Beh, la Formula panem et circenses per tenere buono il popolo ha pur sempre i suoi costi.

jack daniel's ha detto...

Ma sembra che ultimamente se la cavino bene anche senza il panem

dragonfly ha detto...

Tutti i soldi spesi per i giocatoti e i politici, sono soldi buttati nel cesso( scusate la volgarità) !

dragonfly ha detto...

la parola era GIOCATORI

Coq Baroque ha detto...

Bruko, hai ragione, ed ha piu' ragione Jack... manco il panem ora.

Dragonfly, ti prego di non usare mai piu' volgarita' tipo "Politic"i o "Giocatoti"! E' un blog educatissimo questo.

dragonfly ha detto...

Chiedo venia, commeto solo errori...

Coq Baroque ha detto...

Drag, sei ne l post ogiusto :-)

dragonfly ha detto...

Ecco, ho dimenticato una T...

Anonimo ha detto...

io pensavo......
visto che non chiudi, PORNAZZO?????????

:-)
Baci
Marina

Coq Baroque ha detto...

Marina, i pornazzi ora sono per scaricabile. Non che ci sia un contratto a dire il vero... mi sembrava corretto e piu' carino pubblicarli sul pdf dei geni malvagi...

mar ha detto...

kaka, ovvero un'ottima operazione di marketing, il povero fiammiferaio che non ha i soldi per tenerlo, e lui che rimane per amore dell'italia e della maglia. ma vaffanculo. E c'é gente che ne parla pure di sto stronzate. Queste false notizie atte solo a spostare l'attenzione sono la cosa che mi fa innervosire di più

Coq Baroque ha detto...

Ottima analisi, mar. Ora vorrei sapere cosa dicono gli sceicchi del Manchester. Oppure smettiamo di occuparcene e la favola finisce cosi'?

mar ha detto...

che finisca in fretta sta stronzata