mercoledì 14 gennaio 2009

Amore e'... un frigo pieno di magnetini

da ingrandire

15 commenti:

Gatta bastarda ha detto...

ahahaha geniale!!!!
però quello di segnare il periodo delle mestruazioni può essere utile al mio ragazzo ora lo faccio anche io così sa quando rischia la morte anche per avermi solo detto "ciao!" ahahah

Prefe ha detto...

se hai lasciato quel bigliettino a una vera donna ti sconsiglio di tornare a casa alla sera.

Anonimo ha detto...

io ho dovuto ingrandirlo e stamparlo al mio compagno, adesso lo vuole anche lui sul frigo, non tanto per il ciclo (io sono particolarmente simpatica anche in quel periodo, eheheh) quanto per la storia delle scarpe e dei vestiti.
vabbè diffondere il coq pensiero, ma così si esagera!!!!!!

Marina

r3dz ha detto...

dai, ora però ammetti che quel foglio è stato appiccicato al frigo solo per quei due nano secondi che ti sono serviti per fotografarlo....e che poi, dopo la foto, hai provveduto a bruciarlo accuratamente, facendo attenzione a non lasciare prove in giro.

nel remoto caso in cui le cose non siano andate come ho appena descritto....be', leggere il tuo blog è stato un piacere.
addio.

stelllare ha detto...

un'opera d'arte non è mai casuale!
Bravo Roberto.

dragonfly ha detto...

Questa foto è geniale e quel promemoria lo è ancora di più... lo vedi, forse non mi sbaglio su di te...

Anonimo ha detto...

Du bist geborn um wundervoll zu sein

stefanodilettomanoppello ha detto...

corretto il nome su scaricabile

non ci far caso agli errori di ortografia dato che scrivo io


ciao

Blogger ha detto...

De amarla proprio molto.

Blogger
ITALY ITALIA

Blogger ha detto...

Ti ho linkato, se no ti perdo. Blogger

Brukoniglio ha detto...

Fantastico! Mi unisco anche io agli addii, altrimenti fammi sapere quando santificheranno la tua dolce metà :)

Io comunque voglio quel frigo, solo per dire agli amici: "A casa ho un Santo che mi conserva il cibo e su cui appiccico qualsiasi cosa"

confinidiversi ha detto...

Ma io non capisco questi commenti.
Cosa c'è di divertente? E' una rivelazione così sconcertante?
L'immagine non è fatta per il foglietto?
...
Sì, quello a destra di quello grande, dove dice "vaiii finalemente qui fai i 40! Buon compleanno!".
E vabbè: auguri!

:)

Ale ha detto...

Coq devo dirtelo...
nonostante gli sforzi, l'insieme fa molto frigo della famiglia del mulino bianco... :)

[e se è la tua...
complimenti.]

;)

Coq Baroque ha detto...

ecco, ragazze, se volete posto il foglietto formato A4 a 300 dpi per la stampa, cosi' i vostri fidanzati smetterano di dirvi che perdete tempo su un blog inutile.
Ale, si' e' il mio frigo ma la roba appiccicata e' talmente vecchia che non rispecchia piu' l'immagine della famiglia del mulino bianco, ma un pallido ricordo.
Stella, grazie per l'opera d'arte, l'ho mandata a Sotheby's ma non mi hanno risposto. Maleducati!!!

Anonima tedesca (perche' voglio sperare che tu sia donna...) ho dovuto chiamare la mia ex per farmelo tradurre... grazie, anche da parte del suo avvocato...

Stefano il nome non e' un problema, ma grazie comunque. ;-)

Dragonfly, sai che mi stai convincendo?

Blogger grazie per il link... io devo rivedere tutti i miei per aggiungerne altri che vorrei e lo faro' a breve.

Confini, avevo dei bigliettini di auguri e non me ne sono mai accorto... sara' per questo che e' finita?

Bruko e prefe... a dire il vero l'ho mostrato anche a lei e ne ha riso divertita. Ora appena esce di casa forse riesco a slegarmi e mangiare qualcosa. sto digitando con i piedi. Si nota? Non ho fatto errori di digitatura!

Marina e Gatta, a voi posso spedirlo in formato A3 su carta fotografica, ci fate un bel poster e i vostri ragazzi mi ameranno per sempre :)

Lucia ha detto...

Promemoria per me: alla prossima escursione all'IKEA comprare mille calamite da Frigo.
Grazie! :-D
P.S. a me non importano scuse per cui sei tornato, non penso tu sia un cretino... sono solo felice che scrivi di nuovo qui. Ciao